Loading...
Home / Azienda

Filosofia
del design

Charlie, 1983. La prima sedia di Segis.

 

“Sit down” è una delle prime espressioni che si apprendono studiando la lingua inglese, una frase che racchiude un tono imperativo, di comando. In realtà, l’atto del sedersi assolve a un’esigenza fondamentale dell’umano in quanto consente di far riposare l’intera muscolatura del corpo, lasciando ampia libertà di movimento. Nella sua essenzialità, la sedia, al pari degli altri complementi, è parte integrante del nostro vivere, in tutte le sue forme e manifestazioni.

XXI Compasso d'Oro ADI, sedia UNO

Praticità e comodità, funzione estetica, emotività e identità personale sono dunque fattori che si legano in modo indissolubile e di cui è indispensabile tener conto nella creazione dell’elemento d’arredo. Ecco perché possiamo parlare di filosofia del design, espressione dell’amore per la sapienza che sottostà la progettazione e la creazione di una seduta, di un divano, di un tavolo o di un qualsiasi altro complemento.

Dal 1983, Segis è parte dello scenario più avanzato e di successo del design internazionale, di cui contribuisce a innovare i paradigmi creando complementi di estrema versatilità e bellezza. Il design Segis è “vivo”, concreto, pratico. Da molteplici competenze tecniche, produttive e creative e dalla collaborazione con importanti designer nascono pezzi dal grande valore iconico, oggetti quotidiani che trasformano il mondo che ci circonda e il nostro modo di vivere.