Loading...
 

Bartoli Design

Bartoli Design, team composto da Carlo, Paolo ed Anna Bartoli, prosegue oggi un'esperienza di design e cultura del progetto inaugurata da Carlo Bartoli nel 1960 e concretizzata nelle numerose collaborazioni con aziende leader del settore arredamento - tra le altre Arflex, Bonaldo, Confalonieri, Colombo Design, Enrico Pellizzoni, Fiam, International Office Concept, Jesse, Kartell, Kristalia, Laurameroni Design Collection, Lualdi Porte, Matteograssi, Move, Nodus Rugs, Rossi di Albizzate, Segis, Skipper, Steelcase, Tisettanta, Ycami.
Il lavoro di ricerca dello studio è all'insegna di una poetica fondata su essenzialità ed equilibrio: dal concept iniziale per le strategie di prodotto e comunicazione, dall'ideazione allo sviluppo del prodotto, l'attività dello studio abbraccia lo spettro completo dei servizi di design.
Bartoli Design sviluppa inoltre progetti di architettura, allestimenti, interni e design urbano.
Nel 2008 ha ricevuto il XXI Compasso d'Oro ADI per la sedia R606Uno, progettata per Segis con Fauciglietti Engineering. Il divano Tube per Rossi di Albizzate ha ricevuto l' IF Award for Good Industrial Design ed è stato selezionato per la serie di francobolli delle Poste Italiane "Design Italiano per un nuovo paesaggio domestico". Carlo Bartoli ha esposto il proprio lavoro in Italia e all'estero: alla Triennale di Milano, al Victoria and Albert Museum a Londra, allo Stadt Museum di Colonia e a New York, Praga, Hong Kong, Atene, Buenos Aires. La poltrona Gaia per Arflex è inclusa nella collezione permanente di design del MOMA di New York e della Triennale di Milano. La sedia 4875 di Kartell è in mostra nella collezione di design del National Arts Museum, Centre Pompidou, a Parigi. La poltroncina Breeze per Segis - premiata con l' I.D. Design Distinction Award, Apex Product Design Award, Red Dot e IF Award for Good Industrial Design - è raffigurata sui francobolli delle Poste Italiane "Maestri del design italiano". Il tavolo Sol progettato da Bartoli Design per Bonaldo è stato premiato con il "2010 GOOD DESIGN Award".